tra-medioevo-e-stelle:

PAOLO E FRANCESCA
Galeotto fu ‘l libro e chi lo scrisse:quel giorno più non vi leggemmo avante.- Dante Alighieri, Inferno, Canto quinto
Galeotto, nell’originale francese Galehaut, fu secondo il ciclo bretone colui che funse da inrermediario tra il cavaliere Lancillotto e la regina Ginevra, moglie di re Artù; e se la passione reciproca di questi ultimi trovò compimento attraverso lo stesso Galeotto, quella di Paolo e Francesca si servì proprio della lettura della vicenda dell’adulterio di Ginevra per trovare l’alba e, poco più tardi, il tramonto.
"Galeotto" è oggi, in italiano, il pretesto che consente ad un amore di nascere.

tra-medioevo-e-stelle:

PAOLO E FRANCESCA

Galeotto fu ‘l libro e chi lo scrisse:
quel giorno più non vi leggemmo avante.
- Dante Alighieri, Inferno, Canto quinto

Galeotto, nell’originale francese Galehaut, fu secondo il ciclo bretone colui che funse da inrermediario tra il cavaliere Lancillotto e la regina Ginevra, moglie di re Artù; e se la passione reciproca di questi ultimi trovò compimento attraverso lo stesso Galeotto, quella di Paolo e Francesca si servì proprio della lettura della vicenda dell’adulterio di Ginevra per trovare l’alba e, poco più tardi, il tramonto.

"Galeotto" è oggi, in italiano, il pretesto che consente ad un amore di nascere.

dante alighieri